Chiesa del Cuore Immacolato di Maria

Il borgo di Ottomila è una frazione di Celano, costituito da piccoli caseggiati nell’area fucense, la sua storia è molto recente legata alla bonifica del Lago Fucino. La realizzazione di questa piccola chiesa risale agli anni 50. La chiesa anche se edificata negli anni 50 possiede le indicazioni richeste dal Concilio Vaticano II in materia di adeguamento liturgico.

( Facciata principale )

( Altare navata centrale )

( Interno della chiesa guardando verso l’ingresso )

Chiesa ad unica navata realizzata in muratura portante ottenendo una pianta longitudinale, costituita da un’aula unica, con una forma rettangolare che si sviluppa in lunghezza. Il prospetto principale è un corpo asimmetrico con profilo del tetto a due falde e campanile a vela addossato nel lato destro. Nell’attacco al suolo una scala occupa parte della facciata. All’interno l’area presbiteriale risulta sopraelevata di alcuni gradini rispetto al piano di calpestio attuale.

La facciata con terminazione a capanna nella parte inferiore un portale in legno valorizzato esternamente da un opera scultorea in bronzo. La parte superiore della facciata presenta un crocefisso ed è conclusa da un campanile.

CLICCA QUICLICCA QUI

…per sapere altro su

Chiese e Monumenti!

CLICCA QUICLICCA QUI

…per sapere altro su

Celano!