Radici profonde non gelano

La sottosezione C.A.I. di Celano nasce nella primavera dell’anno 2008.

“In un’epoca piuttosto recente”, sarete portati a pensare… In realtà la nostra passione per la montagna arriva da molto lontano!

Si fa risalire almeno al 1978, anno in cui fu impiantata sul Monte Tino (per noi tutti La Serra), la grande croce in ferro. Ma anche prima di quella data un gruppo ristretto di appassionati celanesi setacciava con perizia il territorio montano di Celano, Aielli, Collarmele e dell’Altopiano delle Rocche, in cerca di vecchi sentieri, passaggi, grotte e ripari, in uso quasi esclusivamente a pecore, capre e pastori e di cui, con la progressiva scomparsa della pastorizia, si sarebbe persa di certo memoria.

Grazie a quella folle lungimiranza le tracce di quei camminamenti sono giunte fino a noi: omini di pietra, rametti spezzati, cortecce incise, rocce scavate ancora oggi rincuorano l’esploratore che si inoltra con coraggio nel fitto della boscaglia. Molte di quelle vie sono state segnate, altre lo saranno presto; alcune invece, le più preziose, intendiamo mantenerle così, selvagge, pure, inospitali, a disposizione di chi sa leggere i sottili segni della natura e vuole sentire ancora il brivido dell’ignoto.

Oggi la sottosezione di Celano conta circa 200 soci, tra cui un gran numero di giovani e di donne, segno che le nostre radici non hanno soltanto saputo resistere al gelo degli inverni, alla secca delle estati e al fuoco degli incendi, ma hanno attecchito perfettamente nel terreno, preparando per il futuro prodigiose fioriture e frutti abbondanti.

CELANO
LA SEZIONE
LE ATTIVITA’

PRIMA PAGINA

Tutto ciò che dovresti sapere…

CALENDARIO ESCURSIONI

Archivio

NEWS

Archivio

EVENTI

Archivio

…Tutto ciò che potresti non sapere!

PENSIERI

Archivio

SENTIERI

Archivio

FOTO GALLERY

Archivio

Sei uno di Noi SE…

Se  condividi un sorso d’acqua anche se è l’ultimo, se allunghi la mano per aiutare il compagno e metti da parte l’orgoglio lasciandoti aiutare, se ti abbandoni in canti e risate ma sai stare anche in silenzio, se non hai paura di aver paura, se cerchi da solo le risposte ma non hai vergogna a fare domande, se resti a bocca aperta davanti a un tramonto e ti commuovi a veder cadere la neve, se ti senti leggero quando passa un grifone, se fai valere le tue ragioni ma sai chiedere scusa, se sai stringere i denti senza farti del male, se anche solo per un attimo hai sentito dentro di te il respiro selvaggio della natura ed hai saputo ascoltarlo, SEI UNO DI NOI!

DIVENTA SOCIO

…della montagna!!!

CLICCA PER MAGGIORI INFORMAZIONI